Mele cimelio: Una panoramica

Cimelio mele
CC flickr foto di bgreenlee

Molti giardinieri domestici e coltivatori con piccoli frutteti scelgono cimeli sopra ibridi standard per una serie di motivi. Mentre la mitologia potrebbe dire che i cimeli sono più inclini a malattie o parassiti, è quasi sempre vero il contrario.

Perché coltivare le mele cimelio?

Ci sono un sacco di motivi per coltivare le mele cimelio, non ultimo dei quali è preservare il patrimonio. La maggior parte dei cimeli sono varietà che sono state tramandate di generazione in generazione e portate in America da altri paesi.

Nel 1905, quando fu pubblicato The Apples of New York, elencò centinaia di varietà di mele favorite coltivate in quello stato e nella regione circostante. Da allora, quasi tutti sono andati perduti, grazie all’allevamento uniforme e alla coltivazione commerciale di ibridi. Fortunatamente, alcuni dei cimeli rimangono ancora con tutta la loro varietà di forma, colore e gusto.

Varietà di mele cimelio da provare in un frutteto domestico

I cimeli ben noti includono Cortland, Empire e Macoun, che sono spesso coltivati negli Stati Uniti orientali Mentre questi sono i più noti, non sono le uniche varietà da un colpo lungo. Ci sono dozzine di cimeli da provare, ma il tipo che usi dipenderà in gran parte da dove ti trovi, da cosa è disponibile per te e da cosa vuoi le mele.

Wickson e Hudson’s Golden Gem sono buone scelte se vivi in una zona temperata di 5-7 e stai cercando mele da mangiare o conservare.

Dabinett, Baldwin e Golden o Roxbury Russets sono una buona scelta se preferisci fare il sidro dalle tue mele. Queste sono varietà ancora comunemente utilizzate dai produttori di sidro premium oggi.

Per mangiare o per torte in climi più freddi, prova Courtland o Macoun. Per la sfida di un coltivatore, puoi provare alcuni dei tipi più esotici come il kernel di Ashmead o l’ananas Pitmaston (una mela molto piccola).

Piantare alberi di mele cimelio

Quando piantare alberi di mele, se cimelio o no, il trucco è quello di avere il terreno preparato prima, ben prima di aggiungere l’albero. Il terreno dovrebbe essere sciolto, ma non sabbioso e dovrebbe avere un ottimo drenaggio per prevenire la putrefazione delle radici. Dovrebbe essere fertile, più profondo che per le verdure.

Scava fino a circa il 120% della profondità della tua radice o del gambo e riempi con lo sporco allentato. Non è necessario aggiungere alcun fertilizzante durante la semina. La maggior parte degli alberi richiede alcune settimane per stabilirsi e dovrebbero essere piantati in bassa stagione mentre dormienti (dopo che le foglie cadono in autunno o prima che i boccioli degli alberi in primavera). Quando l’albero germoglia, innaffia regolarmente.

Mele cimelio in crescita

Facendo uso di un raccolto di mele cimelio

Se la raccolta di mangiare e conservare, allora si vuole ottenere le mele al picco di maturazione prima di iniziare ad ammorbidire. Lo stoccaggio dovrebbe essere in una cantina o in un luogo fresco e asciutto. Le mele con pelli contuse o rotte non devono essere conservate, ma consumate immediatamente poiché marciranno presto.

Le mele per torte possono essere affettate e inscatolate per la conservazione o trasformate in conserve e salse. Questo dovrebbe essere fatto entro due settimane dalla raccolta per preservare il miglior sapore, ma molte mele a torta conserveranno per lunghi periodi in una cantina.

Sidro può essere fatto in qualsiasi momento a seconda del sapore che si desidera. Alcune ricette richiedono mele vecchie e ammorbidite che sono state conservate per qualche tempo, mentre altre richiedono mele raccolte fresche. Il sidro è un grande uso delle mele che sono state in deposito per un lungo periodo e si stanno avvicinando alla loro fine di utilizzo.

Vuoi saperne di più sulle mele cimelio?

UNC – Charlotte-Heirloom Southern Apples
Washington State University-Heirloom Apples

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.