La straordinaria carriera di Henry Burris con i numeri

È la fine di un’era. Henry Burris si ritira dalla CFL come campione. Il 41enne uscirà in cima dopo le stagioni 18 nella Canadian Football League. La Grey Cup 2016 segna l’ultima partita di Burris, in cui il quarterback veterano è riuscito a portare i Redblacks al loro primo titolo in assoluto, venendo anche nominato il giocatore più prezioso del gioco.

Il nativo dell’Oklahoma ha iniziato la sua carriera calcistica con i Calgary Stampeders e ha anche trascorso del tempo con i Saskatchewan Roughriders, Hamilton Tiger-cats, Green Bay Packers, Chicago Bears e i Berlin Thunder in Europa. Nel corso di quegli anni, il prodotto del Tempio si è fatto un nome nei libri di tutti i tempi e sarà indubbiamente inserito nella CFL Hall of Fame.

Prendiamoci un momento per apprezzare la carriera calcistica di Burris:

Henry Burris prevede di ritirarsi dopo 18 stagioni nella CFL… e che carriera era. Guarda la conferenza stampa martedì su TSN3 & TSN5 a 11: 58am ET.

Un video pubblicato da TSN (@tsn_official) su Jan 23, 2017 a 6:25pm PST

Burris si ritira con il terzo maggior numero di yard passate (63.369), completamenti (4.649) e passaggi da touchdown (373) nella storia della CFL. Ha anche finito con il quarto maggior numero di quarterback inizia (229) e quarterback vince (118) nella storia della lega.

Canadian Press

Chiaramente l’età non era un fattore per la stella, in quanto è il più vecchio quarterback titolare nella storia della CFL a vincere una Grey Cup a 41 anni e 176 giorni. Burris è anche riuscito a registrare oltre 10.000 yard passate con 3 diverse squadre in tutto il campionato (CGY, HAM, OTT).

Burris termina la sua carriera in CFL con tre Grey Cup (1998, 2008, 2016), due Grey Cup MVP Awards (2008, 2016) e due CFL Most Outstanding Player Awards (2010, 2015).

Congratulazioni, Hank e grazie per i ricordi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.