Henry Vaughan-Biography & Selected Products

Henry Vaughan era un medico gallese e molto ammirato poeta metafisico.
È il fratello gemello del filosofo e alchimista Thomas Vaughan.

Vaughan trascorse la maggior parte della sua vita nel villaggio di Llansantffraed, vicino a Brecon. Fu istruito localmente prima di passare al Jesus College di Oxford nel 1638. La pressione della famiglia per lui di perseguire una carriera in legge significava aderire a tale richiesta nel 1640. Con lo scoppio della guerra civile nel 1642 fu richiamato a casa da Londra, per servire come segretario di Sir Marmaduke Lloyd, un giudice capo e fedele realista. Il continuo studio della legge di Vaughan fu interrotto anche dal servizio militare e al suo ritorno da questo iniziò a praticare la medicina. Nel 1646 sposò Catherine Wise, dalla quale ebbe un figlio, Thomas, e tre figlie, Lucy, Frances e Catherine. Nel 1647 Henry Vaughan e la sua famiglia decisero di vivere nel paese. Fu qui che scrisse Olor IsAnus, il (Cigno di Usk) che rimase inedito fino al 1651. Il periodo poco precedente la pubblicazione di Henry Vaughan Silex Scintillans segna un periodo importante della sua vita. Vaughan interpreta questa esperienza come un incontro con la morte e crede di essere risparmiato per fare ammenda e iniziare un nuovo corso non solo nella sua vita, ma nella letteratura che avrebbe prodotto.

È con la conversione di Vaughan e la scrittura di Silex Scintillans che ora riceve un significativo plauso. Egli era molto in debito con George Herbert, che ha fornito un modello per la vita spirituale di nuova fondazione di Vaughan e carriera letteraria, in cui egli mostra “accelerazione spirituale e il dono del sentimento gentile” derivato da Herbert.
Vaughan ha elaborato la perdita personale in due poesie ben note, “The World” e ” They Are All Gone into the World of Light.”Un’altra poesia,” The Retreat”, combina il tema della perdita con la corruzione dell’infanzia, che è ancora un altro tema coerente di Vaughan e che raccogliamo qui tra il volume di poesia.
Come spesso accade, la grandezza viene conferita solo dopo la morte e Henry Vaughan rientra ahimè in questa categoria.

Morì il 23 aprile 1695, all’età di 74 anni ed è sepolto nel cimitero di St Bridget’s, Llansantffraed, Powys.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.