Henri De Tonti

Nato come Enrico Tonti da Lorenzo Tonti e Lorretta (nata; Lietto) Tonti. Lorenzo fu coinvolto in una rivolta contro la vittoria spagnola a Napoli e fu costretto a chiedere asilo politico in Francia poco dopo la nascita di Enrico. Lorenzo fu anche l’ex governatore di Gaeta. Dopo il loro trasferimento in Francia Lorenzo cambiò il suo nome in Lauret de Tonti e cambiò il nome di Enrico in Henri de Tonti.
Henri è cresciuto come cittadino francese. Nel 1668, Henri si unì all’esercito francese e in seguito prestò servizio nella marina francese. Durante la terza guerra anglo-olandese, Henri combatté gli spagnoli nella battaglia della Rivolta di Messina. Durante la battaglia Henri perse la mano destra in un’esplosione di granata. Era dotato di un gancio protesico e avrebbe portato il soprannome di “Mano di ferro” per il resto della sua vita.
Nel 1678, Tonti salpò per la Nuova Francia (Canada) dove incontrò Rene-Robert Cavelier, Sieur de La Salle. La Salle riconobbe le capacità di Tonti e lo assunse come suo secondo in comando. Poi viaggiarono verso ovest. La Salle lasciò Tonti per tenere Fort Crevecoeur in Illinois mentre tornava in Ontario. Nella primavera del 1682, Tonti viaggiò con La Salle nella sua discesa del Mississippi. Quando La Salle tornò in Francia nel 1683, Tonti fu lasciato indietro per tenere Fort Saint Louis sul fiume Illinois. Tre anni dopo, apprese che La Salle stava tentando di risalire il fiume Mississippi. De Tonti procedette verso sud da solo nel tentativo di incontrare La Salle. Non è riuscito a una Salle e ha fatto per il Golfo del Messico prima di tornare indietro. Lasciò diversi uomini alla foce del fiume Arkansas per stabilire un posto di scambio su terreni concessi a lui da La Salle per il suo servizio. Questa posizione sarebbe diventata lo storico Arkansas Post, il primo insediamento europeo permanente nella regione del Mississippi inferiore.
Durante il 1687, Henri fu impegnato in guerre con gli inglesi e i loro alleati irochesi. Nel 1688, tornò a Fort Saint Louis e trovò diversi membri della spedizione texana di La Salle che nascondevano il fatto che LaSalle era stato ucciso. Tonti ha inviato parti per trovare sopravvissuti e poi ha guidato uno se stesso nel 1689. Henri viaggiato lungo il fiume Rosso e ha raggiunto i villaggi Caddo I nord-est del Texas. Fu costretto a ritirarsi quando il Caddo non offrì assistenza.
Tonti conobbe diverse difficoltà finanziarie nel 1690, e all’inizio del 1700 iniziò un viaggio lungo il Mississippi per entrare in contatto con Pierre Le Moyne d’Iberville che aveva stabilito la colonia della Louisiana (Nuova Francia). Henri raggiunse la Louisiana francese e si unì alla colonia. Nel 1702, a Old Mobile, fu scelto da Iberville come ambasciatore presso le tribù Choctaw e Chicksaw. Tonti tornò a Old Mobile e poi condusse spedizioni punitive fino al 1704. Nell’agosto del 1704 Tonti contrasse la febbre gialla e morì poco dopo a Old Mobile, a nord di presen day Mobile, in Alabama.
Henri de Tonti ha ape onorato in diversi modi. Egli è stato esignated il “Padre di Peoria, Illinois”, “Padre di Arkansas” e per il quale il quartiere storico a nord di oggi downtown Mobile, Alabama è chiamato.

Nato come Enrico Tonti da Lorenzo Tonti e Lorretta (nata; Lietto) Tonti. Lorenzo fu coinvolto in una rivolta contro la vittoria spagnola a Napoli e fu costretto a chiedere asilo politico in Francia poco dopo la nascita di Enrico. Lorenzo fu anche l’ex governatore di Gaeta. Dopo il loro trasferimento in Francia Lorenzo cambiò il suo nome in Lauret de Tonti e cambiò il nome di Enrico in Henri de Tonti.
Henri è cresciuto come cittadino francese. Nel 1668, Henri si unì all’esercito francese e in seguito prestò servizio nella marina francese. Durante la terza guerra anglo-olandese, Henri combatté gli spagnoli nella battaglia della Rivolta di Messina. Durante la battaglia Henri perse la mano destra in un’esplosione di granata. Era dotato di un gancio protesico e avrebbe portato il soprannome di “Mano di ferro” per il resto della sua vita.
Nel 1678, Tonti salpò per la Nuova Francia (Canada) dove incontrò Rene-Robert Cavelier, Sieur de La Salle. La Salle riconobbe le capacità di Tonti e lo assunse come suo secondo in comando. Poi viaggiarono verso ovest. La Salle lasciò Tonti per tenere Fort Crevecoeur in Illinois mentre tornava in Ontario. Nella primavera del 1682, Tonti viaggiò con La Salle nella sua discesa del Mississippi. Quando La Salle tornò in Francia nel 1683, Tonti fu lasciato indietro per tenere Fort Saint Louis sul fiume Illinois. Tre anni dopo, apprese che La Salle stava tentando di risalire il fiume Mississippi. De Tonti procedette verso sud da solo nel tentativo di incontrare La Salle. Non è riuscito a una Salle e ha fatto per il Golfo del Messico prima di tornare indietro. Lasciò diversi uomini alla foce del fiume Arkansas per stabilire un posto di scambio su terreni concessi a lui da La Salle per il suo servizio. Questa posizione sarebbe diventata lo storico Arkansas Post, il primo insediamento europeo permanente nella regione del Mississippi inferiore.
Durante il 1687, Henri fu impegnato in guerre con gli inglesi e i loro alleati irochesi. Nel 1688, tornò a Fort Saint Louis e trovò diversi membri della spedizione texana di La Salle che nascondevano il fatto che LaSalle era stato ucciso. Tonti ha inviato parti per trovare sopravvissuti e poi ha guidato uno se stesso nel 1689. Henri viaggiato lungo il fiume Rosso e ha raggiunto i villaggi Caddo I nord-est del Texas. Fu costretto a ritirarsi quando il Caddo non offrì assistenza.
Tonti conobbe diverse difficoltà finanziarie nel 1690, e all’inizio del 1700 iniziò un viaggio lungo il Mississippi per entrare in contatto con Pierre Le Moyne d’Iberville che aveva stabilito la colonia della Louisiana (Nuova Francia). Henri raggiunse la Louisiana francese e si unì alla colonia. Nel 1702, a Old Mobile, fu scelto da Iberville come ambasciatore presso le tribù Choctaw e Chicksaw. Tonti tornò a Old Mobile e poi condusse spedizioni punitive fino al 1704. Nell’agosto del 1704 Tonti contrasse la febbre gialla e morì poco dopo a Old Mobile, a nord di presen day Mobile, in Alabama.
Henri de Tonti ha ape onorato in diversi modi. Egli è stato esignated il “Padre di Peoria, Illinois”, “Padre di Arkansas” e per il quale il quartiere storico a nord di oggi downtown Mobile, Alabama è chiamato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.