Come riparare un cancello cadente

Il tempo e la gravità hanno effetti indesiderati sulla forma, che tu sia un essere umano o una lastra di legno sospesa. Non importa quanto bene tu e il tuo cancello di recinzione siete costruiti, alla fine sarete entrambi incurvati!

A volte una correzione del cancello è semplice come controllare le cerniere. Se le cerniere sono piegate, sostituirle con quelle più pesanti. Se le viti sembrano deboli, utilizzare viti più lunghe o bulloni più forti.

Mark Mellow è co-proprietario di Tahoe Fence e dice che se si tratta di un cancello di legno, prova a stringere le viti o a spingere ulteriormente i chiodi. Si potrebbe anche installare una capriata.

“Andando dal basso sul lato della cerniera fino alla cima sul lato del fermo sui membri dell’inquadratura che aiuteranno a mantenere il lato del fermo del cancello in alto e di solito è il lato che si incurva”, dice Mellow. “I portoni del metallo hanno solitamente una capriata del cavo o un’asta della capriata saldata in loro e quelli vanno la direzione opposta vanno dall’alto sul lato della cerniera giù al fondo sul lato del fermo.”

Questo perché sono regolati attraverso la coppia stringendo un dado,che tira l’estremità anteriore. Puoi mettere una capriata su un cancello di legno per fare la stessa cosa. Tuttavia, più lo stringi, maggiore è la tendenza delle tempeste a deformarsi. Inizierà a tirare il fondo da un lato in modo che non si allineerà in modo uniforme.

Se si dispone di un grande cancello a doppia guida, è perfettamente corretto sostenerlo con blocchi di cemento o legno.

“Questa è una buona idea, per rinforzare dove le due metà si incontrano perché ciò contribuirà a impedire loro di cedimenti nel tempo. C’è qualcosa per impedire loro di essere spinti verso il basso”, dice Mellow. “E quindi se non usi molto i tuoi cancelli o ottieni molta neve in inverno, ottieni un po’ più di longevità da loro.”

Droopy gates può essere incolpato anche sul palo del cancello. Se è in cattive condizioni, sostituirlo. Se è solo appoggiato, tenerlo in posizione verticale con un tenditore e un filo di acciaio o asta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.